Coldfusion è un Application Server che permette la creazione di pagine web dinamiche, attraverso un linguaggio di programmazione proprietario.

 

 

Coldfusion è un Application Server J2EE che permette la creazione di pagine web dinamiche, attraverso un linguaggio di programmazione tag-based chiamato CFML, ColdFusion Markup Language.

Si tratta di un linguaggio di scripting estremamente semplice e potente, che permette di sviluppare rapidamente applicazioni dinamiche per la gestione di contenuti, siti di commercio elettronico e applicazioni di classe enterprise.

Punto di forza della soluzione è la capacità di sviluppare funzioni complesse con poche righe di codice, grazie ai sevizi forniti dall'Application Server:

  • Possibilità di connettersi velocemente ad ogni tipo di fonte dati, utilizzando driver DBC di tipo III o di tipO IV (Microsoft SQL, DB2, mySQL, Sybase ed Oracle) attraverso una serie di servizi integrati,
  • Capacità di estendere le librerie utilizzando componenti C++ e Java, rendendo in questo modo già disponibili e riutilizzabili migliaia di applicazioni pre-esistenti di terze parti,
    Supporto ad Action Script,
  • Integrazione con tutti i principali standard come XML, Ajax, FLex, Web Services, Java, .NET/.COM e CORBA,
  • Capacità di accedere a tutti i principali servizi di directory attraverso il protocollo LDAP,
  • Possibilità di appoggiarsi a tutti i principali Application Server J2EE come IBM WebSphere, richiamando oggetti Java, Servlets, pagine JSP e Enterprise JavaBeans (EJB),
  • Supporto standard ai principali servizi di comunicazione (SMTP, FTP).
  • Ricerca all'interno di contenuti non strutturati, incluse pagine web, documenti e database, utilizzando il motore Verity K2.

 

Coldfusion

 

Per la creazione delle pagine CFML, Macromedia fornisce un ambiente di sviluppo completamente integrato come Dreamweaver MX. La console di amministrazione è invece costituita da un'interfaccia interamente web-based, che dispone di un meccansmo avanzato di deployment e di monitoraggio delle attività e dei sevizi.

ColdFusion è un Server multipiattaforma, disponibile per SO Windows, Linux, Mac OS, AIX e Solaris. L'architettura J2EE assicura alte prestazioni e affidabilità grazie alla piattaforma Java Enerprise Edition, che support:

  • Load Balancing Dinamico: Coldfusion distribuisce il carico delle applicazioni su più server in cluste attraverso il software integrato per la gestione del load balancing,
  • Failover: permette l'alta disponibilità con la gestione automatica dei failover e il riavvio automatico per i server in cluster,
  • Motore di caching: il sistema incrementa la velocità di esecuzione delle pagine utilizzando il sistema di caching automatico,
  • Security: Permette di rendere sicuri ambienti di tipo condiviso con un controllo degli accessi basato su directory, tag, funzioni fonti dati e indirizzi IP.

 

Coldfusion

 

Sviluppato originariamente da Joseph e Jeremy Allaire nel 1995, Coldfusion è stato acquisito nel 2001 da Macromedia, a sua volta rilevata nel dicembre 2005 da Adobe, che ne sta curando lo sviluppo e il supporto.

 

 

Leggi anche:

 

 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Questo sito web utilizza cookie. Per maggiori informazioni sul loro funzionamento consulta la Privacy Policy. Continuando la navigazione del sito ne accetti le condizioni.