Breve panoramica sul mondo del lavoro nel settore ICT in Italia.

 

Un impiego nell'ICT è al giorno d'oggi una realtà per un gran numero di professionisti e un'aspirazione per molti giovani che terminano il proprio percorso di studi.

Secondo l'Indagine Retributiva Assintel 2007 in questo settore l'occupazione è cresciuta del 4,3% nel corso dell'ultimo anno; inoltre, secondo il Sole 24 ore un terzo degli annunci di lavoro complessivi riguarda proprio il settore ICT. Da questi dati emerge chiaramente che gli spazi per proporsi in questo settore ci sono, e che trovare un'occupazione non dovrebbe risultare quindi particolarmente difficile.

Le cattive notizie però si presentano quando si affronta il problema della retribuzione: quanto quadagna uno specialista ICT in Italia?

 

ICT People

 

Secondo Assintel i dirigenti ICT italiani guadagnano 77.877 euro lordi all'anno, i quadri 46.241 e gli impiegati intorno ai 25.166 euro. Per entrare più nel dettaglio ho selezionato alcuni articoli molto interessanti che riguardano l'argomeno in questione:

Il quadro non appare purtroppo particolarmente incoraggiante: dai dati che emergono le retribuzioni italiane risultano molto più basse della media europea, e sono peggiorate sensibilmente nel periodo 2001-2005, al netto dell'inflazione, comportando una consistente perdita del potere d'acquisto.

Esistono tuttavia molte aziende che offrono retribuzioni, benefit e posti di lavoro stimolanti, come quelli selezionati della lista dei migliori ambienti di lavoro italiani per il 2008, realizzata in collaborazione tra l'istituto Great Place to Work e Il Sole 24 Ore: potete trovarla a questo indirizzo.

 

 

INFORMAZIONE IMPORTANTE

Questo sito web non raccolglie Dati Personali, ma utilizza cookie propri e di terze parti per far funzionare correttamente la navigazione e analizzarne il traffico. Cliccando sul tasto "ACCETTO" o proseguendo la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Leggi la privacy policy per maggiori dettagli.